SVIZZERA E LIECHTENSTEIN FIRMANO UN PROTOCLLO DI MODIFICA DELLA CDI

Il 14 luglio 2020 la Svizzera e il Liechtenstein hanno firmato a Berna un Protocollo che modifica la Convenzione per evitare le doppie imposizioni (CDI) in materia di imposte sul reddito e sul patrimonio. Il Protocollo attua gli standard minimi del progetto BEPS in ambito di doppie imposizioni.

Il Protocollo di modifica sottoscritto in data 14 luglio 2020 (leggi protocollo di modifica) contiene una clausola antiabuso, fondata sullo scopo principale di un accordo, uno strumento o una transazione e intesa a prevenire un abuso della CDI. Inoltre completa la disposizione sulla procedura amichevole secondo lo standard minimo.

(Segreteria di Stato per le questioni finanziarie, Berna, 14/07/2020)